SONO ANCHE SU PATREON

Sul mio Patreon LEGGI i miei racconti erotici autobiografici a puntate, GUARDI le mie foto senza (troppa) censura, ASCOLTI i racconti letti dalla mia voce e tanti altri contenuti.

La paladina della sessualità consapevole, positiva ed inclusiva, per liberarci tutt* dai tabù e dagli stereotipi.

masturbazione

Masturbazione femminile: dimmi come ti masturbi e ti dirò chi sei

Cosa rivela di te e della tua personalità il tuo stile di masturbazione? Molto, anzi moltissimo. Masturbazione, baby. Tant* di noi lo fanno, ma raramente se ne parla.

Personalmente sogno un mondo dove in un futuro, spero non troppo lontano, si potrà parlare di orgasmo e di piacere al bar come dell’ultima serie uscita su Netflix.

Se questo è anche un tuo sogno, abbi fede, sto lavorando perché diventi realtà.

Il piacere personale non solo rivela quali sono i tuoi punti deboli e le tue fragilità, ma lo stile di masturbazione che preferisci può anche riflettere la tua personalità. 

È davvero un peccato che alcune persone tendano ad essere “schizzinose” quando si tratta di masturbazione, al punto da evitare totalmente qualsiasi tipo di sperimentazione solista.

“Tei, come stai lavorando per raggiungere il tuo obiettivo di un mondo più sex positive possibile, dove si possa realmente parlare di piacere in qualsiasi luogo e contesto senza imbarazzo?” 

“Scrivo e parlo di sesso online, mettendoci la faccia e cercando di far arrivare il mio messaggio ad un pubblico sempre più vasto.”

Sai come si “normalizza” un tema o un argomento specifico? Parlandone e divulgando.

La risposta è semplice, l’obiettivo purtroppo a volte sembra non esserlo.

“La vera rivoluzione dobbiamo cominciare a farla dentro di noi”, come diceva Che Guevara, io personalmente aggiungerei che la vera rivoluzione parte sempre dal basso.

Più persone “normali” inizieranno a parlare di sessualità, piacere e masturbazione abbattendo tabù e rigidi stereotipi di genere, maggiore sarà il cambiamento all’interno della società.

Nel tentativo di aprire la discussione sulle abitudini di masturbazione, mi sono divertita a scrivere questo articolo sui diversi stili di autoerotismo femminili, ciò che ogni stile rivela sulla tua personalità e sui benefici della masturbazione. 

Forse ci sono stili di masturbazione che non hai ancora provato o forse ci sono parti di te che vuoi ancora esplorare? (Sono convinta di si!!)


Qua troverai tutto quello che fa al caso tuo.

masturbazione

Cos’è la masturbazione?

Nella definizione del dizionario Treccani: masturbazióne s. f. [der. del lat. masturbari: v. masturbare]. – 1. Pratica erotica tendente alla provocazione dell’orgasmo e del piacere sessuale al di fuori dell’accoppiamento, mediante l’eccitamento manuale degli organi genitali. 2. In senso fig., compiacimento, o autocompiacimento, esasperato e morboso: mintellettuale, mentale.

Alla definizione puramente grammaticale, io aggiungerei che la masturbazione è un modo naturale e sicuro per: 

-scoprire cosa ti eccita 

-rilasciare tensione accumulata 

-prenderti cura del tuo benessere sessuale 

-migliorare il tuo umore 

-rilassarti (a molte persone concilia il sonno, lo sapevi?)

 

Le coppie possono anche scegliere di masturbarsi reciprocamente per esplorare insieme i rispettivi corpi e desideri, e ne ho parlato anche qui.

Se non hai mai provato a masturbarti prima, potresti voler tentare. Non sai come farlo? Leggi qui.

 

Come promesso, ecco sei stili di masturbazione femminile e cosa essi dicono di te!

1.Il teaser
Questo stile consiste nel giocare utilizzando un solo dito, massimo due, per andare a stimolare il clitoride.

Giochi con te stess* quel tanto che basta e non hai bisogno di nient’altro per raggiungere il culmine del piacere.
Le tue dita sono strumenti precisi e affidabili. Hai chiaramente imparato a masturbarti e ottieni il massimo con il minimo sforzo, e questo vale anche in altri aspetti della tua vita.

Di certo uno stile perfetto per le persone più pigre, ma hai dato un’occhiata ai meravigliosi ed eleganti vibratori sul sito di Douglas? Per me, una svolta!

2.Lo Zen

Hai avuto una giornata lunga e stressante? Bene, chi sceglie lo stile Zen generalmente utilizza il sesso come fonte di sollievo. 

L’autoerotismo è il tuo salvatore quando qualcosa (o qualcuno) ti ha dato sui nervi. 

Le persone che amano lo stile Zen sanno sempre cosa vogliono e quando ne hanno bisogno.

3.Il daydreamer 

Stile molto diffuso tra le vulvodotate, le daydreamers danno addirittura un nome ai loro sex toys e alle loro parti intime, probabilmente perché hanno bisogno di una connessione profonda anche durante l’atto masturbatorio. Mentre chiudono gli occhi e afferrano uno dei loro toys preferiti, stanno sicuramente fantasticando su qualcuno o qualcuna…

masturbazione

4.Il flash

Sì, alcune vulvodotate sono professioniste della masturbazione. In 2-3 minuti al massimo, raggiungono il climax (io sono una di queste!). 

Cosa dice questo di te? Sei una persona impaziente che punta alla meta più che a godersi il viaggio.
Sai, alle volte il viaggio potrebbe piacerti ancora più dell’arrivo, dagli una chance.
L’attesa del piacere non è essa stessa il piacere? A volte si, a volte no… prova a praticare un po’ di edging ogni tanto, e mi racconterai se hai cambiato idea. 

5.Il romantico 

Proprio come le Daydreamers, chi sceglie lo stile romantico usa la sua immaginazione per entrare nel mood. 

Ogni singola sessione di masturbazione deve essere memorabile.
Masturbarsi significa fare l’amore con se stess*. 

Chi adotta questo stile si masturba, per esempio, in una vasca da bagno piena di schiuma e sali profumati, o si prende del tempo per allestire l’atmosfera romantica perfetta nella sua camera da letto (luce soft, musica rilassante, candele profumate).

Una persona che tratta l’autoerotismo come il fare l’amore è spesso altrettanto romantica ed emotiva quando è sessualmente intima con un’altra.

6.L’avventuriero 

Ultimo stile di masturbazione, ma non meno importante è quello dell’avventuriero. 

Chi si riconosce in questo stile proverà di sicuro tutti i sex toys disponibili sul mercato (pensa a Samantha Jones di  Sex and the City). 

Alle vulvodotate che adottano questo stile non dispiacerà, per esempio, attaccare alla parete un bel dildo con ventosa e divertirsi sperimentando mille posizioni diverse per darsi piacere.

Per quanto riguarda ciò che dice della loro personalità: gli avventurieri amano esplorare ogni aspetto del sesso, buttandosi sempre senza alcuna esitazione. 

 

Mettiti alla prova… e tu, che solista sei?

ULTIMI Post

Sei davvero pront* per fare sesso a tre? I miei consigli sul threesome
Il sesso a tre è la fantasia sessuale più comune tra gli italiani (e non solo), nonché forse la più fraintesa....
Legàmi/lègami, di poliamore e Shibari: la mia prima esperienza come Bunny
Lo shibari, o kinbaku, è una disciplina giapponese che consiste nel legare una persona in un contesto...
Shunga: un'arte erotica prima ammirata, poi proibita
Shunga è un'arte erotica giapponese che ha raggiunto il suo apice durante il periodo Edo (1600-1868)...
10 motivi per cui l'altra persona dovrebbe amarmi
Viviamo in una società dove all’interno delle relazioni siamo abituati a soffermarci più su cosa l’altra...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21