SONO ANCHE SU PATREON

Ogni mese, attraverso PODCAST, RACCONTI EROTICI autobiografici, FOTO di nudo artistico, audio ASMR, ti accompagno in un viaggio nell’erotismo che ti permetterà di riconnetterti alle tue reali fantasie, per riaccendere il desiderio atrofizzato e viziato.

Ti faccio le domande giuste per aiutarti a risolvere le tue frustrazioni sessuali e relazionali, dando voce ai pensieri che non ti autorizzi a fare.

mutandine vibranti

Le mutandine vibranti sono sopravvalutate?

Alcune mutandine nascondono un insospettabile segreto: un taschino dove inserire un piccolo ma potente vibratore per il clitoride, impermeabile, ricaricabile e controllabile tramite telecomando.

Lo ammetto, anche se sono a conoscenza del fatto che un sacco di persone vanno fuori di testa per i sex toys con il telecomando, io sono sempre stata un po’ scettica.

D’altronde ogni persona ha i suoi gusti…

Non sono un’amante dei giochi in pubblico o, perlomeno, fino all’altro giorno pensavo di non esserlo.

Per eccitarmi ho bisogno di calma, privacy e intimità ma, c’è un ma…

Indossare delle mutandine vibranti in pubblico, in realtà, ti permette di avere tutte queste cose che ho elencato sopra aggiungendo un bel po’ di gioco e divertimento.

La cosa bella di indossare un intimo così speciale, è proprio il segreto condiviso tra chi porta le mutandine vibranti e chi gestisce il telecomando.

Il patto di non avere segreti tra me e te, ma di avere lo stesso segreto con il mondo, è ciò che di più eccitante ed intrigante possa esserci. 

Giocare in due (o anche in tre, quattro, cinque passandosi a turno il telecomando) con un paio di mutandine vibranti, crea all’istante un’atmosfera di magica complicità.

Ma, andiamo con ordine.

Alla domanda del titolo forse, senza volerlo, ti ho già risposto. Ora mi piacerebbe darti dei suggerimenti su come approcciarti ad un oggetto insolito come le mutandine vibranti.

Sul sito di Mysecretcase puoi acquistare il modello identico al mio: una comoda (super elasticizzata) brasiliana in pizzo molto elegante e disponibile dalla
S alla L.

Come funzionano le mutandine vibranti e cosa troverai nella confezione

Nel caso di questo specifico modello (il migliore finora tra quelli che ho provato), dove generalmente c’è il tassello di cotone in qualsiasi altro intimo femminile, è presente invece una vera e propria taschina che custodisce un piccolo bullet vibrante.

All’interno della confezione troverai inoltre il telecomando comodo e discreto e il cavo USB.

Faq (o fuck) sulle mutandine vibranti

Il bullet risulta scomodo o doloroso da tenere a contatto sul clitoride?

Il bullet è delle giuste dimensioni e non da assolutamente fastidio anche se indossi le mutandine vibranti per qualche ora (magari non sempre accese eh… anche perché se no si scaricano!)

Cosa faccio se si scaricano le batterie?

A proposito di carica: sia il bullet che il telecomando sono ricaricabili tramite cavetto USB che troverai incluso, vanno a batterie al litio (ricaricabili appunto).

mutandine vibranti

Devo necessariamente lavare a mano le mutandine vibranti?

Certo che no! Magari è scontato, ma telo dico lo stesso: quando laverai le mutandine vibranti (fallo tranquillamente in lavatrice), togli prima il bullet dalla taschina contenitore. Se non vuoi lavarle ad ogni utilizzo puoi benissimo indossarle sopra ad un altro intimo che tanto la vibrazione si sente forte e chiara lo stesso.

Posso usare le mutandine vibranti in vasca o sotto la doccia?

Il toys vibrante è completamente waterproof, quindi si! (ma, ecco, un giro in lavatrice io glielo eviterei… poi vedi tu.)

Le mutandine vibranti hanno un solo livello e modalità di vibrazione?

Assolutamente no… ne hanno ben dieci!!

Idee e suggerimenti per giocare con le mutandine vibranti

Devo dire che secondo me le mutandine vibranti sono perfette da indossare (quasi) in qualunque momento; al cinema, al ristorante (magari un po’ affollato), al parco, al supermercato, in ufficio, durante una call, in treno…

Una volta accese, il livello di rumore del bullet inserito nelle mutandine vibranti di Mysecretcase, da 1 a 10 lo definirei un 6. Non lo consiglierei in un locale pubblico troppo vuoto o silenzioso, a meno che il vostro obiettivo non sia proprio quello di farvi scoprire!

In casa

Certo, le mutandine vibranti sono speciali perché le puoi indossare e portare con te dove vuoi, ma nessuno ti vieta di provarle prima a casa tua o semplicemente di godertele mentre ad esempio svolgi le faccende in casa, lavori al pc, leggi un libro, ascolti uno dei miei racconti erotici su Patreon o prepari una bella cenetta.

Puoi indossare le mutandine vibranti nell’intimità di casa tua in completa solitudine perché, anche se hanno un telecomando, non è detto che si debba essere per forza in due per divertirsi.

Io le sto indossando proprio mentre scrivo questo articolo… shhh! Non dirlo a nessun*!

Oppure puoi metterle in casa mentre chi gestisce il telecomando ti da dei compiti da eseguire.

Scommetti che anche solo sbucciare una mela, con le mutandine accese, non sarà poi così semplice?

Al parco

Ecco, per questa modalità d’uso personalmente ho delle sfacciatissime preferenze!

In questo caso, al posto di darti un suggerimento, ti racconto come le ho usate io di recente.

Dato che siamo in primavera, credo che la versione “out door” vada decisamente sfruttata il più possibile.

Nel mio caso ho indossato le mutandine vibranti sotto ad una bella gonnellina svolazzante e senza collant, poi mi sono recata al parco insieme alla persona che gestiva il telecomando.

Abbiamo fatto un piccolo gioco, ad intervalli irregolari le mutandine venivano accese a sorpresa mentre passeggiavamo poi, una volta arrivati ad una bella panchina, le abbiamo lasciate accese definitivamente.

Sono rimasta un po’ seduta cercando di chiacchierare, fino a quando ho dovuto eseguire un ordine: Tei, vai a comprare due ghiaccioli al chiosco laggiù. E sai cosa? Per te prendi un calippo.

Che cosa trash il calippo, ho pensato… ma sono stata al gioco, anche perché non desideravo altro!

Quindi mi sono alzata con nonchalance dalla panchina e ho letteralmente sfilato fino al chiosco cercando di apparire “normale”, mentre chi gestiva il telecomando aumentava gradualmente l’intensità della vibrazione.

Sono arrivata al bar decisamente molto sorridente e devo dire che ordinare due ghiaccioli non è mai stato così difficile.

“Paga con la carta signora?” – “Ehm, oh siiiiiii….”

 

E tu, dove indosseresti o faresti indossare le mutandine vibranti?

Acquista le mie stesse mutandine vibranti passando da questo link e, se raggiungi i 50 euro di spesa, inserisci il codice sconto TEIGIUNTA10 che te ne toglie 10! 

ULTIMI Post

Il mito del sesso che deve essere spontaneo
“Il sesso deve essere spontaneo, se no non mi va” è una frase che ho sentito ripetere e mitizzare milioni...
Senso di colpa e sessualità
Forse non lo sai, ma il senso di colpa interiorizzato rispetto a come viviamo la nostra sessualità arriva...
Le mutandine vibranti sono sopravvalutate?
Alcune mutandine nascondono un insospettabile segreto: un taschino dove inserire un piccolo ma potente...
Come mantenere l'erezione indossando il preservativo
Il 28% degli uomini perde l’erezione mentre infila il preservativo e, una volta indossato, fino al 20%...