SONO ANCHE SU PATREON

Ogni mese, attraverso PODCAST, RACCONTI EROTICI autobiografici, FOTO di nudo artistico, audio ASMR, ti accompagno in un viaggio nell’erotismo che ti permetterà di riconnetterti alle tue reali fantasie, per riaccendere il desiderio atrofizzato e viziato.

Ti faccio le domande giuste per aiutarti a risolvere le tue frustrazioni sessuali e relazionali.

feticismo dei piedi

Feticismo dei piedi: perché è così diffuso e 6 idee per giocare con i piedi

Il feticismo per i piedi è tra i kink e i feticci sessuali più comuni. Esiste un modo sano e uno non sano di esplorarlo?

Dalle dita dei piedi agli archi fino ai talloni, i tuoi piedi contengono oltre 7.000 terminazioni nervose, quindi concentrarsi su di esse durante qualsiasi attività sessuale può essere divertente ed estremamente appagante.

Anche se c’è ancora un po’ di stigma, avere il feticismo per i piedi è del tutto sano e normale. Un recente sondaggio ha mostrato che almeno una persona su sette ha fantasticato sui piedi.

Una-su-sette!!!

Quindi, se hai un feticismo per i piedi, o forse il tuo/la tua partner lo fa, è ora di smetterla di nasconderti e anche di fare richieste online a sconosciute per convincerle a mandarti una “foto piedi”.

Puoi vivere il tuo feticismo alla luce del sole, ma soprattutto in maniera etica.

In che senso etica Tei, che vuoi dire con questo?

C’è da sempre un enorme pregiudizio che ruota attorno alle persone che hanno il feticismo per i piedi, e c’è un motivo ben preciso se esiste: quasi tutt* le associamo a dei molestatori anonimi e insistenti.

Un uomo dell’Arkansas identificato come “Toe Suck Fairy” è stato arrestato lunedì 26 settembre 2021 a seguito di una serie di incidenti in cui si sarebbe avvicinato alle donne nei negozi, commentando i loro piedi e chiedendo loro di succhiarne le dita. 

Il colpevole, Michael Robert Wyatt, 50 anni, aveva già scontato una pena detentiva per reati simili. Fingendo addirittura di essere un podologo per accarezzare e succhiare le dita dei piedi di una donna in un negozio di abbigliamento. 

Ecco, finché la narrativa attorno al feticismo dei piedi si limiterà ad essere questa, è ovvio che i pregiudizi diffusi e lo stigma attorno a tale preferenza sessuale non potrà cambiare.

Ma chi sono io? Sono la paladina della sessualità consapevole, positiva ed inclusiva, per liberarci tutt* dai tabù e dagli stereotipi e bla, bla, bla.

Quindi, facciamolo!

Sebbene in realtà i casi criminali siano estremamente rari, lo stesso feticismo dei piedi è sorprendentemente comune. 

Studi accademici sulla prevalenza e l’appartenenza a gruppi di discussione sui feticci hanno rilevato che i piedi e gli accessori per i piedi sono i più feticizzati di tutte le parti del corpo non genitali. 

Quasi la metà di tutti questi feticci si concentra sui piedi, e quasi i due terzi dei feticci per oggetti associati al corpo sono per scarpe e calze.

Si Tei ok, ma di preciso cos’è un feticismo del piede?

feticismo dei piedi

In primo luogo, definiamo “feticcio”. 

In termini semplici, è un’attrazione per qualcosa – tipi di corpo, parti del corpo, oggetti, ecc. – che provoca eccitazione sessuale.

Quindi i feticismi dei piedi sono presenti quando qualcuno è fortemente attratto o molto eccitato dai piedi.

Non esistono due feticismi del piede uguali; potrebbero essere molte le cose differenti sui piedi che eccitano una persona, dalla semplice vista, l’odore, la forma, il movimento, l’arco, il tallone o le dita.

Potrebbero essere piedi puliti, sporchi, con i sandali, scarpe da tennis, calzini o collant, con smalto o senza.

Quindi i modi di vivere il feticismo dei piedi possono essere vari e differenti, ma perché alcune persone lo sviluppano e altre no?

È uno dei feticci più comuni, ma in realtà non ci sono molte ricerche su come e perché si verifichi. 

Il dottor Justin Lehmiller, ricercatore presso il Kinsey Institute, ha dichiarato a Men’s Health che pensa che i feticci siano comportamenti appresi. 

“Ad esempio, supponiamo che tu abbia un partner che stimola spontaneamente i tuoi genitali con i piedi, e questo è qualcosa che non hai mai sperimentato prima. Diciamo anche che ti è capitato di trovarlo molto piacevole e di avere un orgasmo intenso. Questo potrebbe creare un rinforzo positivo che ti porterebbe a voler ripetere l’esperienza in futuro, gettando così le basi per un feticismo del piede “. 

Un altro ricercatore invece, Vilayanur Ramachandran, ritiene che il feticismo dei piedi possa svilupparsi per alcune persone perché le aree cerebrali associate ai genitali e ai piedi sono adiacenti l’una all’altra nella mappa dell’immagine corporea del cervello. 

Ma nessun altro aveva messo insieme questa cosa prima e si era reso conto che i feticismi del piede potevano derivare da collegamenti incrociati nel cervello tra il piede e le parti genitali.

Sigmund Freud (come sempre) l’ha ricollegato alla nostra infanzia… che vabbè, funziona spesso come giustificazione.

In ogni caso, mentre i termini kink e fetish si sovrappongono nel significato, c’è una notevole distinzione tra le due forme di interesse sessuale. 

Un kink è quando una persona trae l’eccitazione o il piacere sessuale da una fonte non tradizionale ma non dipende da essa per l’eccitazione nella sua totalità. 

In alternativa, una persona con un feticcio in genere richiede l’interazione con il proprio interesse sessuale specifico per l’eccitazione o la gratificazione sessuale praticamente sempre. 

Un feticista del piede potrebbe non essere in grado di raggiungere l’orgasmo senza interagire con il suo oggetto del desiderio.

Prima di rivelarti le mie personalissime idee su come giocare con i piedi di qualcun* in modo che sia divertente e consensuale, c’è un’ultima cosa della quale ritengo fondamentale parlarti.

Come dire al tuo/alla tua partner che hai un interesse sessuale verso i piedi?

Anche se le conversazioni su kink e feticci stanno diventando molto meno tabù, può essere ancora difficile dire a qualcun* cosa ti piace. 

Quindi come si fa davvero a parlarne Tei? 

In primo luogo, preparati al fatto che l’altra persona potrebbe tranquillamente non condividere i tuoi stessi gusti e interessi. 

Però sappi che il rifiuto non significa che tu sia una persona sbagliata. 

Abbi compassione e amore per te stess*, ma sii anche consapevole del fatto che non hai per forza diritto che l’altr* soddisfi i tuoi bisogni. In ogni caso, di qualsiasi cosa si può e si dovrebbe discutere anche solo per provare a trovare eventuali accordi.

Ma se qualcuno ti dice di si oppure, “ehi, ti amo, quindi sono interessat* a esplorare questo tuo interesse con te anche se non so se mi piacerà”, sii pront* a rispettare davvero i confini del tuo/della tua partner.

Non ci sono tempi e modi prestabiliti per la libera esplorazione sessuale.

E ora… eccoti servite le mie 6 idee per giocare con i piedi!

feticismo dei piedi

1.Splash

Se ti piacciono i piedi puliti e profumati, un pediluvio sensuale è un ottimo modo per introdurre il gioco dei piedi nella tua vita sessuale. Metti i tuoi piedi o quelli del tuo/della tua partner in una vasca da bagno parzialmente riempita o in una bacinella di acqua calda, quindi usa una spugna per strofinarli, stimolarli e pulirli. 

Crea l’atmosfera con saponi profumati o sali da bagno per coinvolgere i sensi ed esegui un “massaggio saponato” per aumentare il flusso sanguigno. 

Ovviamente salta il bagno se l’odore naturale dei piedi fa parte del tuo feticcio.

2.Bzzz

Sperimenta sensazioni diverse. I piedi sono sensibili ai cambiamenti proprio perché contengono migliaia di terminazioni nervose. Approfitta di questa sensibilità utilizzando vari oggetti per stimolarli. Piume, oggetti freddi o caldi, vibratori o olii da massaggio.

3.Fashion show

Prenditi del tempo per discutere le preferenze specifiche con il tuo/la tua partner per quanto riguarda l’estetica del piede. Dopo aver determinato le tue preferenze, cerca articoli da indossare che vi soddisfino entrambi. Mentre ad alcune persone piacciono i piedi nudi, altre sono particolarmente attratte dai piedi con calzature particolari o con unghie smaltate e accessori gioiello. Puoi permettere al tuo/la tua partner di dipingerti le unghie dei piedi o farti una pedicure, o indossare collant velati per una sessione di gioco.

4.Swish

Se tu o il tuo partner siete pene muniti, un footjob può essere un modo eccitante per cambiare la vostra routine. 

Usando le dita dei piedi e gli archi, strofina su e giù il pene del tuo partner (con lubrificante per evitare l’attrito) imitando il movimento della “sega”. 

Se ti manca un po’ di destrezza e flessibilità, usa un piede per premere il pene del tuo partner sul suo stomaco e strofinalo su e giù, dandoti più presa e stabilità. 

Puoi anche eseguire un footjob su una persona con la vulva in realtà, usando i tuoi piedi per strofinare delicatamente la zona genitale. 

Taglia sempre le unghie prima di eseguire un footjob per evitare di graffiare zone estremamente delicate.

5.Kiss

Usa le labbra, la lingua e i denti. I baci possono essere un ottimo modo per godersi questo kink insieme al* partner. A seconda di ciò con cui vi sentite a vostro agio, giocate con diversi livelli di intensità e interazione, ad esempio un bacio gentile, un leggero strascico della lingua, qualche morso o un bacio alla francese pieno e coinvolgente (ai piedi eh… mica alla bocca).

6.D/s

Considera alcuni giochi di Dominio e sottomissione. Alcune persone godono anche di vari livelli di Dominio e sottomissione (spesso abbreviati in D/s), una componente del BDSM (abbreviazione di bondage e disciplina, dominio e sottomissione, sadismo e masochismo). 

Se a te e al tuo/la tua partner piace il D/s, combinarlo con l’adorazione dei piedi può aiutarvi a raggiungere livelli ancora più elevati di piacere e intimità. 

Un* partner dominante può divertirsi a premere i piedi sul corpo del* partner sottomess* o infilarglieli in bocca con “prepotenza”. 

Affronta sempre un chiara negoziazione e assicurati di avere un’entusiasta consenso da parte dell’altra persona prima di eseguire qualsiasi attività.

 

E tu, sei ancora sicur* che i piedi servano solo per camminare?

ULTIMI Post

Una, nessuna, centomila: che lavoro faccio?
E’ giunto il momento che finalmente io ti spieghi in modo chiaro e dettagliato che lavoro faccio e perché...
I segnali della violenza domestica e come riconoscerli
La violenza domestica può assumere varie forme che possono presentarsi singolarmente o insieme e spesso...
Giochi di ruolo in camera da letto (e non)
Hai sempre voluto provare un gioco di ruolo in coppia, ma hai paura di sbagliare qualcosa o sentirti...
Vengo solo così: cos'è la postura orgasmica obbligatoria
Hai mai sentito parlare di postura orgasmica obbligatoria? Se anche a te capita di riuscire a raggiungere...