SONO ANCHE SU PATREON

Ogni mese, attraverso PODCAST, RACCONTI EROTICI autobiografici, FOTO di nudo artistico, audio ASMR, ti accompagno in un viaggio nell’erotismo che ti permetterà di riconnetterti alle tue reali fantasie, per riaccendere il desiderio atrofizzato e viziato.

Ti faccio le domande giuste per aiutarti a risolvere le tue frustrazioni sessuali e relazionali, dando voce ai pensieri che non ti autorizzi a fare.

dick pic

Perché esordire con una “dick pic” in chat non è una buona idea

Secondo un sondaggio di YouGov, 4 donne su 10 (secondo me anche di più) hanno ricevuto da sconosciuti, almeno una volta, immagini esplicite non richieste. Ma cosa spinge alcuni uomini a inviare selfie dei loro genitali?

Solo il 5% degli uomini ammette di aver inviato una dick pic non richiesta.

La versione 2.0 del maniaco del parco con l’impermeabile

Alcuni uomini utilizzano la funzione AirDrop sui propri dispositivi Apple, che consente agli utenti di condividere file con altri dispositivi Apple nelle vicinanze, per inviare immagini non richieste alle donne. 

Chiunque, di qualsiasi età, che abbia AirDrop attivato, corre  quindi il rischio di vedere un’immagine esplicita inviata in modo anonimo da qualcuno nello stesso ristorante, cinema o vagone del treno.

dick pic

Come sempre, mi faccio delle domande e cerco delle risposte!

Prima di generalizzare ho deciso di capire meglio le motivazioni che portano alcuni uomini a inviare determinate foto. 

E io dici? Se ho mai ricevuto una dick pic?
Decisamente si, e non sto parlando di eccitante sexting consensuale, ma di vere e proprie molestie fotografiche 2.0.

 

Dopo approfondite ricerche, ho schedato per te i nuovi maniaci 2.0:

L’insicuro

Sembrerebbe che alcuni uomini non sentendosi sicuri del proprio corpo, vadano in cerca di lodi. Sebbene la maggior parte degli uomini non lo ammetterà mai, sono molto insicuri riguardo al proprio corpo, specialmente là sotto. 

Quindi, inconsciamente, vogliono solo che qualcuno gli dica che il loro pene è normale, nemmeno bello o eccezionale, ma normale.

OK, inviare una dick pic non richiesta non è davvero il modo per farlo, siamo tutti d’accordo credo.

dick pic

Il tachimetro umano

Altri uomini, invece, dichiarano di voler aumentare l’eccitazione sessuale in chat mentre sentono che sta diminuendo. Una sorta di tachimetro umano dell’eccitazione insomma.

Lo scommettitore

Poi c’è il terzo “esemplare”, quello che chiamerò “Lo scommettitore”; cioè colui che invia dick pic puntando sulla legge dei grandi numeri. Su 100 foto inviate, una magari mi va fatta bene e mi rispondo quantomeno per educazione (??!)

Per “Lo scommettitore”, una foto su 100 andata a buon fine vale sempre la pena (o il pene).

 

I nuovi maniaci li abbiamo schedati, ma ciò che mi chiedo ancora è… inviare dick pic, esattamente, nella speranza di cosa? 

Che il tuo membro glorioso faccia impazzire di eccitazione la persona dall’altra parte dello schermo mentre magari è in fila alla cassa del supermercato?

E’ altamente probabile che questa persona, si spogli davanti a tutti e ti invii subito una sua foto scrivendoti che ha bisogno di vederti immediatamente! 

Se è successo davvero a te o a qualcuno che conosci, per favore, raccontamelo subito e giuro che ti crederò!

ULTIMI Post

Onan, la mia storia tra le dita: intervista ad una persona autosessuale
“Mi piaccio e provo attrazione per me stesso”. Onan (nome di fantasia) è un uomo adulto e si definisce...
Il mito del sesso che deve essere spontaneo
“Il sesso deve essere spontaneo, se no non mi va” è una frase che ho sentito ripetere e mitizzare milioni...
Senso di colpa e sessualità
Forse non lo sai, ma il senso di colpa interiorizzato rispetto a come viviamo la nostra sessualità arriva...
Le mutandine vibranti sono sopravvalutate?
Alcune mutandine nascondono un insospettabile segreto: un taschino dove inserire un piccolo ma potente...